Spari dopo la rapina al “portavalori”, i ladri in fuga con 20mila euro

Immagine generica

Immagine generica

MELITO- Questa mattina a Melito due individui a volto scoperto e armati di pistola hanno rapinato un furgone portavalori bloccando 2 guardie giurate, disarmandole delle loro pistole e impossessandosi di 20.000 euro in denaro contante che stavano per essere consegnati all’ufficio postale in corso Europa.
Dopo il raid i malviventi hanno sparato contro una ruota del furgone e in aria, dandosi alla fuga. Nessuno e’ rimasto ferito. Nel corso di sopralluogo i carabinieri della compagnia di Giugliano hanno rinvenuto e sequestrato alcuni bossoli di pistola semiautomatica.
Sono ancora in corso le ricerche dei malviventi, in fuga su due utilitarie. I militari hanno organizzato una vasta battuta per la loro cattura, con posti di blocco predisposti a cerchi concentrici e numerose perquisizioni a personaggi d’interesse operativo.







Utenti online

This site is protected by wp-copyrightpro.com