Droga sotto la stufa a gas, un arresto a Cicciano

CICCIANO- Nascondeva un panetto di hashish sotto la bombola della stufa a gas. Ma il nascondiglio non è sfuggito ai carabinieri della stazione di Cicciano, diretti dal maresciallo Giuseppe Giudice, che hanno stanato il luogo in cui veniva occultata la droga ed arrestato il presunto spacciatore. Si tratta di Antonio Orilio, 47enne originario di San Giovanni a Teduccio ma residente a Cicciano che ieri è finito agli arresti dopo la perquisizione effettuata dai militari dell’Arma nella sua abitazione. Nel corso della perquisizione, il panetto di hashish, pari a circa 100 grammi di sostanze stupefacenti, è ‘saltato fuori’ ed è stato sequestrato insieme al materiale per il confenzionamento. Il 47enne è stato scarcerato all’esito della direttissima celebrata ieri mattina presso il tribunale di Nola.







Utenti online