Ospedale di Nola, si inaugura sala giochi per piccoli ricoverati

NOLA- Questa sera (mercoledì 30 novembre 2016)  si inaugura la nuova sala Abio dell’Ospedale di Nola – reparto pediatria. La struttura è realizzata grazie al contributo del gruppo Mondadori. Il progetto ha visto insieme Fondazione Abio Italia Onlus e il Gruppo Mondadori, grazie al quale è stato possibile donare gli arredi per la nuova sala gioco. Lo spazio, in cui sono attivi i volontari di Abio Napoli, consentirà di garantire una migliore accoglienza per i piccoli pazienti degenti presso la struttura: un ambiente colorato e stimolante, la possibilità di giocare e di esprimere la propria fantasia sono fattori decisivi per il benessere del bambino.  “Un ospedale a misura di bambino è da sempre uno dei nostri obiettivi” dichiara Maria Ciaglia, Responsabile Area Comunicazione e Progetti Fondazione ABIO Italia Onlus “Grazie al Gruppo Mondadori che ha deciso di sostenere la nostra attività e grazie a tutti coloro che credono nei nostri progetti, i bambini e gli adolescenti dell’ospedale di Nola potranno ricevere il sorriso di un volontario ABIO e accedere in ospedale ad ambienti pensati appositamente per loro”.  All’incontro partecipano, il direttore sanitario Asl Napoli 3 Sud Luigi Caterino, il direttore sanitario di presidio Andreo De Stefano, Maria Ciaglia, responsabile area comunicazione e progetti fondazione Abio Italia Onlus, Rosa Fiacco, presidente Abio Napoli.



No Banner to display


No Banner to display



Print Friendly



Utenti online

Ci basta un like!

Se ti piace questo sito fai click sul pulsante sotto!