matarazzo_vittorio

Omicidio Matarazzo, fratello della vittima indagato per omicidio

NAPOLI- Omicidio di Vittorio Matarazzo: la Procura della Repubblica di Napoli ha iscritto nel registro degli indagati per il reato di omicidio il fratello Luca. Si tratta, spiegano fonti inquirenti,  di atto dovuto in vista degli esami scientifici e medico legali che saranno effettuati nei prossimi giorni. I Poliziotti della Squadra Mobile di Napoli questa mattina su ordine della Procura della Repubblica hanno perquisito la sua abitazione.

Vittorio Matarazzo ingnegnere di 51 anni appartenente ad una ricca famiglia partenopea, è stato ucciso con alcune coltellate in viale Maria Cristina di Savoia, a Napoli. Secondo quanto ha riferito uno dei familiari alla polizi subito dopo l’accaduto, Vittorio Matarazzo avrebbe ricevuto una chiamata al citofonato da un uomo che lo ha invitato a scendere.  L’ingegnere è sceso e poi, secondo una prima ricostruzione, sarebbe nato un diverbio al culmine del quale è scaturito l’omicidio. Sin da subito gli inquirenti hanno privilegiato la pista dell’omicidio per motivi personali. Matarazzo negli ultimi tempi stava indagando sulla improvvisa morte del padre, avvenuta due anni fa, che sospettava non fosse collegata a cause naturali.

 

 






Print Friendly



Utenti online

Ci basta un like!

Se ti piace questo sito fai click sul pulsante sotto!