No Banner to display

Criminale incallito a 17 anni: ruba, picchia madre e fratelli e insulta carabinieri

RECALE- I carabinieri di Macerata Campania a Recale hanno dato esecuzione ad un’ordinanza di custodia cautelare in un istituto penitenziario minorile nei confronti di un 17enne. Il giovane tra il 2014 ed il 2016 si è reso responsabile di maltrattamenti in famiglia, atti persecutori e lesione personale nei confronti della madre; di maltrattamenti nei confronti dei due fratelli di anni 13 e 14; di estorsione e minaccia grave sempre nei confronti della madre; del tentato furto, in concorso con maggiorenne, in danno  dell’area di servizio “Esso” di Casagiove, nonché del reato di resistenza a pubblico ufficiale nei confronti dei carabinieri della stazione di Macerata Campania. L’arrestato è stato accompagnato presso il centro di prima accoglienza di viale Colli Aminei di Napoli.


No Banner to display






TAG


Utenti online

This site is protected by wp-copyrightpro.com