Agguato in pieno giorno: ucciso affiliato al clan Cennamo

CRISPANO- Ucciso in pieno giorno a colpi di pistola Antonio Vitale, 53 anni, ritenuto dalle forze dell’ordine un elemento apicale del clan Cennamo. L’omicidio è avvenuto intorno alle 11 di questa mattina in via Bellini a Crispano, nei pressi dell’abitazione di Vitale. Sul posto sono giunti i carabineiri della Compagnia di Casoria, guidati dal capitano Francesco Filippo, che hanno subito avviato le indagini per accertare la dinamica e il movente dell’omicidio. Vitale era sottoposto a  regime di sorveglianza speciale e ricopriva un ruolo di spicco del clan capeggiato da Antonio Cennano, detto «Tanuccio o’ malommo» morto per malattia il mese scorso. (Fonte: Il Mattino)







Utenti online