Avellino: arrestato narcotrafficante con un quintale di hashish

AVELLINO- I carabinieri del Comando Provinciale di Avellino hanno arrestato un 34enne di Giugliano in Campania per detenzione di sostanza stupefacente, aggravata dall’ingente quantitativo. L’uomo è stato bloccato dai militari del Nucleo Investigativo sulla A16, alla guida di un veicolo: all’esito di perquisizione è stato rinvenuto un quintale di hashish -suddiviso in 1.000 panetti da 100 grammi cadauno- occultato in un doppiofondo artigianalmente ricavato all’interno del mezzo. Si tratta del più grande sequestro di droga messo a segno in Irpinia.







Utenti online