Giorgio de Chirico: oltre 10 mila visitatori a Nola

NOLA- Diecimila visitatori: è questo il bilancio della mostra di Giorgio de Chirico, “Apollineo e Dionisiaco”, in scena dallo scorso 17 febbraio nella chiesa dei Santi Apostoli di via San Felice a Nola. L’iniziativa è stata promossa dall’amministrazione comunale guidata dal sindaco Geremia Biancardi con l’assessore alla Cultura Cinzia Trinchese e curata dall’organizzazione artistica Friarte con Pasquale Lettieri, Ermenegildo Frioni e Marcello Palminteri.

Non solo gruppi di turisti, ma anche studenti, curiosi e semplici appassionati d’arte hanno apprezzato la scelta delle 40 opere in esposizione tra olii,  disegni, tecniche miste, incisioni e litografie. Tante le visite registrate dalla Campania ma anche da altre regioni. Molto apprezzato l’allestimento con la presenza di un abito dello stilista napoletano Gianni Molaro ispirato a de Chirico per tutto il periodo della mostra.

Nell’ultimo weekend dedicato all’artista della Metafisica, in agenda diverse iniziative. Si parte venerdì 17 alle 19 con la visita sensoriale alla scoperta del noto pittore a cura dell’associazione Meridies. Sabato 18, invece, in scena un concerto di musica jazz con un quintetto d’archi.

“È la risposta alla sfida lanciata già da qualche anno da questa amministrazione nel solco di un percorso che punta su manifestazioni di arte e cultura – ha dichiarato l’assessore al ramo Cinzia Trinchese – Una bellissima esperienza oltre le aspettative che avvalora ulteriormente il prestigio della città confermando l’importanza di questo progetto culturale che continua con nomi sempre più di rilevanza internazionale”.

“L’interesse dei visitatori che sono giunti a Nola anche da fuori regione conferma che il percorso tracciato dall’amministrazione comunale sia quello giusto: rendere attrattiva la nostra città, con il suo ricco patrimonio storico ed artistico e con il suo tessuto economico attraverso iniziative di rilievo” – ha aggiunto il sindaco Geremia Biancardi. La mostra sarà visitabile anche nella giornata di domenica 19 marzo, dalle ore 10:30 alle 13 e dalle 17:30 alle 21.


No Banner to display








Utenti online

This site is protected by wp-copyrightpro.com