Nolano, lite in un bar sulla Nazionale: arrestato dopo aver spaccato la testa a giovane

SAN VITALIANO- Litigano nel bar, poi uno dei due brandisce un bastone e lo colpisce. Il diverbio scoppiato in un bar lungo la Nazionale delle Puglie è finito con un arresto ed un giovane in ospedale. Sono stati i carabinieri della stazione di San Vitaliano ad arrestare Sebastiano De Risi, 36enne di Marigliano, accusandolo di avere aggredito un 25enne, anche lui mariglianese. La lite tra i due è scoppiata per futili motivi in un bar lungo la Nazionale delle Puglie. De Risi avrebbe colpito il giovane con una mazza da baseball provocandogli una ferita alla testa ed altre contusioni guaribili in 10 giorni. Il 36enne è stato sottoposto alla misura degli arresti domiciliari.

 

 







Utenti online

Ci basta un like!

Se ti piace questo sito fai click sul pulsante sotto!