Lace top 4

Primavera rosa a Nola, si comincia con il meeting di sitting volley

NOLA- A Nola la primavera é rosa e profuma di eventi dedicati al tema delle pari opportunità anche nello sport. Non a caso nel cartellone di manifestazioni programmato dall’amministrazione comunale guidata dal sindaco Geremia Biancardi con l’assessore al ramo Carmela De Stefano spicca la terza edizione del meeting di sitting volley fissato per le 9,30 del 25 marzo nella palestra della scuola media Merliano Tansillo di via Seminario.
“Tutti su per terra”, questo il titolo dell’appuntamento con la disciplina paraolimpica che quest’anno sarà ulteriormente  arricchito dalla partecipazione dell’Aned Sport, associazione  nazionale italiana trapiantati ed emodializzati,  e della nazionale magistrati.  Le partite disputate saranno, infatti, due:  una tra l’Aned  e la squadra degli atleti togati  e l’altra tra la stessa Aned e  la selezione regionale di sitting volley della Campania. All’evento collaboreranno Ortopedia meridionale come sponsor ufficiale e la Pro-loco che accompagnerà gli ospiti  in una visita guidata tra le bellezze storiche della città. A sostenere l’iniziativa anche la ASD Nola Città Dei Gigli, il cui direttore  sportivo Guido Pasciari è referente federale del Sitting Volley.  Patrocini della  FIPAV Campania, e della associazione nazionale Magistrati.
Ad inaugurare “Primavera in rosa” sarà però la kermesse in programma per il 22 marzo nel convento di Santo Spirito alle 17,30.
“Marika  e le altre… una ragazza e la sua esperienza”,  a cura dei Mimosa, sarà un pomeriggio all’insegna della lettura, della poesia e della musica. Parteciperà il critico d’arte Rita Fusco che si soffermerà sulla pittura di Artemisia Gentileschi.
Alle 15,30 del  23  marzo, invece, sarà la volta della prevenzione con l’esame gratuito Moc effettuato presso la circoscrizione di Piazzolla. Stesso orario e stesso giorno per il convegno  “Orfani di Femminicidio” a cura delle sezioni locali dell’AMI e  dell’osservatorio nazionale del diritto di famiglia. Appuntamento nel salone centrale del Tribunale di Nola.
Il 24 marzo la Commissione pari opportunità, in tour nelle frazioni di Polvica e Piazzolla, presenterá il monologo  “Rosa .. o le fragole sono rosse”, a cura della Teatreria.
Sarà dedicato alla cucina ed al social eating l’evento in programma per le 19 del 29 marzo: convegno, degustazione e lezioni a cura dell’associazione “In Rosa”.
Il 10 aprile, infine, da non perdere la dimostrazione delle tecniche di disostruzione pediatriche  a cura dell’associazione di volontariato Le Fate di Arianna:  salone 1’ Circolo didattico,  ore 17,00.
“Il programma di appuntamenti che presenteremo – spiega Carmela De Stefano, assessore allo Sport ed alle Pari opportunità – ha  un comune denominatore nelle pari opportunità. Si tratta di un’occasione di partecipazione e coinvolgimento delle donne e degli uomini tra arte al femminile, cucina, sport e disabilità, prevenzione, tematiche attuali, in collaborazione con associazioni e con la commissione pari opportunità. Un percorso lungo il quale  l’amministrazione comunale  continua a camminare  per  valorizzare la persona in ogni contesto sociale”.






Utenti online

This site is protected by wp-copyrightpro.com