Si fa arrestare dai carabinieri per non tornare a Nola

NOLA- Si fa arrestare pur di non tornare a Nola. La storia, accaduta nei giorni scorsi a Ravenna, è riportata da Piunotizie.it. L’uomo, un 27enne maghrebino, avrebbe dovuto tornare a Nola, città in cui aveva domicilio, per ordine del giudice. L’idea di tornare in Campania evidentemente lo ha stressato a tal punto da decidere di violare l’obbligo di dimora e di citofonare alla stazione ravennate dei carabinieri ai quali ha chiesto di arrestarlo. Il giovane era stato perseguito per reati inerenti lo spaccio, ma mai si è recato in Campania per scontare la pena. Desiderio esaudito: l’uomo è stato traferito nel carcere di Porta Aurea a Ravenna.







Utenti online