Topo in classe, a Baiano scuola chiusa per due giorni

BAIANO (Bianca Bianco)- Topo in classe, la scuola chiude fino a lunedì. Un allarme lanciato dagli insegnanti delle scuole dell’infanzia e primaria dell’istituto comprensivo Giovanni XXIII di Baiano ha reso necessario l’intervento dell’Asl e dei tecnici del Comune. Al termine dei controlli, di comune accordo con il dirigente scolastico e i sanitari, il sindaco Enrico Montanaro ha disposto la chiusura del plesso scolastico per due giorni, oggi e sabato, per consentire lo svolgimento di interventi di sanificazione dei locali frequentati dai giovanissimi allievi. Ieri mattina, stando a quanto emerso, alcuni insegnanti avrebbero segnalato la presenza di un ratto all’interno dell’edificio di via Scafuri. Scattato il comprensibile allarme, è stato lo stesso dirigente scolastico Salvatore Morriale ad avvertire gli uffici competenti del Comune e ad attivare i controlli. Sul posto sono arrivati il sindaco Enrico Montanaro, il funzionario dell’Asl di Baiano Giovanni Salese ed il responsabile dell’ufficio tecnico comunale. Il sopralluogo congiunto ha evidenziato “la presenza di ratti negli ambienti scolastici”. Una situazione, si legge nell’ordinanza firmata da Montanaro, che “rende necessario provvedere alla chiusura della scuola primaria e secondaria di primo grado” considerato che la situazione “costituisce grave pericolo di carattere igienico sanitario”. Di qui il provvedimento urgente emesso ieri e la chiusura per due giorni per sanificare tutte le aule e i locali della Giovanni XXIII. “Un provvedimento necessario- spiega il sindaco-,ma un caso assolutamente isolato. Abbiamo sempre prestato grande attenzione alle condizioni delle scuole frequentate dai nostri ragazzi”. Per i bambini intanto una “vacanza” forzata dalle lezioni fino a lunedì quando rientreranno in classe. Intanto in paese divampa la polemica anche politica, visto il periodo elettorale. Giovanni Candela del Movimento nazionale per la sovranità accusa: “Avevamo già denunciato. Ora ci si impegni per la salubrità delle scuole”.







Utenti online

This site is protected by wp-copyrightpro.com