Volley femminile, la capolista Roccarainola stravince il derby: Fiorente Camposano ko

CICCIANO –  Pronostico rispettato. Il Roccarainola si conferma leader del girone A con una prova autoritaria. La Fiorente Camposano reduce da 5 vittorie consecutive subisce un duro ko , non tanto per la sconfitta, ma per il modo in cui è maturata, che ha fatto riemergere lacune che ad inizio 2017 sembravano essere state in parte limitate. Eppure l’inizio era stato incoraggiante con intensità in difesa e ricezione, salvo poi spegnersi sotto il servizio di una devastante Isernia. Sdino lotta, ma la squadra non gira, e nonostante un sussulto nel finale, Iervolino chiude i conti. Secondo set completamente da dimenticare: Isernia e Iervolino martellano, la Fiorente non reagisce e non c’è storia. Nappi cambia, ma gli sembra di stare su “Scherzi a parte” dove a nessuno riesce anche il più banale fondamentale. Il 25 a 7 finale e’ l’emblema della superiorità di un Roccarainola, mai domo,e di una Fiorente masochista.  Nappi cerca almeno una reazione di orgoglio nel terzo set, reazione che in parte c’è: Fiore e Barolo sembrano più in partita, la ricezione regge, e la battuta con Serpico e Petillo è più incisiva. Il Rocca stavolta sembra in difficoltà, ma da grande squadra sa anche soffrire. E sul 17 pari sul un piccolo momento di blackout della Fiorente con Iervolino piazza un 4/0 di parziale che chiude i conti. Il Roccarainola vola in vetta, la Fiorente resta a metà classifica in attesa della sfida di domenica mattina ad Arzano.

Fiorente Camposano – Roccarainola 0-3 (17/25 – 7/25 – 19/25).







Utenti online