No Banner to display

Di Benedetto-show, Cicciano dilaga

il bomber Di Benedetto

il bomber Di Benedetto

Nell’ultima giornata del campionato di Eccellenza girone B, Il
Cicciano grazie al poker di Di Bendetto batte per 4 reti ad uno
il fanalino di coda Angri. Mister Galluccio vista l’assenza per
squalifica di Apicella fa giocare il giovane Rella dal primo
minuto, e nella ripresa concede spazio ai giovani Montagnolo e
Tedesco che tanto bene hanno fatto nel campionato Juniores.
L’altra nota positiva del match sta nel rivedere dal primo
minuto in porta Pietro De Riggi, che dopo l’operazione al
menisco subita il 28 Febbraio ritorna in campo a tempo di
record. Nella prima frazione di gioco il Cicciano sembra non
voler infierire sull’Angri, che al 25’ passa sorprendentemente
in vantaggio grazie al diagonale rasoterra dal limite dell’are di
Cariello. Il Cicciano non ci sta a far brutta figura dinanzi ai
propri tifosi e al 45’ Antonio Di Benedetto mette il
momentaneo pareggio, con un tiro dai 18 metri che si infila
all’incrocio dei pali della porta difesa da Battaglia. Nella ripresa
la squadra ospite non riesce a reggere il ritmo del primo
tempo, e il Cicciano sale in cattedra con il suo gioco
spumeggiante. Al 55’ Antonio Marano ci prova dalla
lunghissima distanza ma il suo tiro fa tremare la traversa della
porta di Battaglia. Passano due minuti e il Cicciano passa in
vantaggio con Di Benedetto, il quale dopo un batti e ribatti in
area arriva prima di tutti sul pallone per il gol del sorpasso
ciccianese. Al 62’ Marano colleziona un assist delizioso per Di
Bendetto che non può far altro che depositare in rete il suo
terzo gol della giornata. Al 65’ è il giovane Montagnolo ad
avere la grande occasione per il suo primo gol personale in
Eccellenza, ma il ragazzo della Juniores si fa ipnotizzare da
Battaglia che riesce a parare il tiro a botta sicura del numero
18 biancorosso. La gara nel finale non ha più nulla da dire,
ma Di Benedetto è in giornata di grazia e sfrutta al meglio un
assist del solito Marano per realizzare il suo sedicesimo gol
personale in stagione. La partita termina con la vittoria del
Cicciano che chiude il suo campionato al settimo posto con i
suoi 48 punti. A fine gara un raggiante Di Bendetto porta a
casa il pallone del match. Dal suo ritorno a
Cicciano(quattordicesima giornata di campionato) l’attaccante
ex Vico ha totalizzato 11 reti in 17 giornate, e sommando
anche i gol effettuati in costiera tra coppa Italia e campionato
ha concluso la sua stagione con 21 reti all’attivo.

il tabellino

Cicciano : De Riggi 7, Visone7, Martiniello 7.5, Cavezza
6.5(60’Montagnolo 6.5), Marigliano 8,Biancardi 8,Salemme
6.5(70’Candela 6.5), Marano 8.5,Di Benedetto 9, Di Meo
9,Rella 7( 68’ Tedesco 7) A disp: Spirito,Albertini,De Riggi All
Galluccio 8
Angri : Battaglia 7, Nacchia 6(83’Buonocore s.v.), Gentile 5.5,
Iaccarino 6, Memoli 5,Zana 6,Cariello 6.5,Balzano
7,Santonicola 6,Qauttroventi 5.5,Ruocco 6(75’ Acanfora s.v.) A
disp : Tezza ,Pica,Colasante All. Ferrara 6
Marcatori : 25’ Cariello( A) 45’ Di Benedetto ( C ) 57’ Di
Benedetto ( C)62’ Di Bendetto ( C )73’ Di Bendetto ( C )

Arbitro : Blando di Ercolano 7


No Banner to display








Utenti online

This site is protected by wp-copyrightpro.com