Era de maggio…Nasce “Il Giornale locale”, la nostra informazione non muore mai

di Bianca Bianco e Nello Lauro

editorialeglDove eravamo rimasti? Eravamo rimasti ad una storia lunga cinque anni. La storia de Il Nolano.it, il primo e più importante sito di informazione dell’area nolana. Una storia fatta di piccoli e grandi successi, quantificabili in oltre 10mila utenti collegati al giorno (secondo i dati dell’ultimo mese di lavoro della testata on line, marzo), e oltre 400mila al mese. Ma una storia fatta soprattutto di uomini e donne che con sacrifici, professionalità e umiltà hanno portato avanti quel progetto contro ogni difficoltà, contro ogni tipo di nemico (virtuale ed in carne ed ossa) e a volte anche contro se stessi. Quell’esperienza, quei successi, quelle delusioni diventate voglia di fare ancora di più e meglio e soprattutto una parte di quelle persone (che vi hanno lavorato, investito, sognato) danno vita oggi ad una nuova realtà, questo quotidiano on line: ilgiornalelocale.it. Una piattaforma informativa che nasce dalla voglia di puntare un po’ più in su l’asticella dell’informazione locale. Con una grafica ed una impostazione dei contenuti che danno maggiori possibilità ai lettori di leggere, capire, informarsi. Con contenuti diversificati, una home dinamica, notizie localissime con una finestra sempre aperta sul resto della Regione, d’Italia, del mondo. E soprattutto con noi. Nello Lauro e Bianca Bianco, anime di questo progetto editoriale nuovo che si propone in maniera semplice ma ambiziosa di dare continuità, tempestività e serietà al lavoro di informazione nell’area nolana. Negli ultimi tempi sono successe tante, troppe cose dietro le quinte che hanno minato quasi alle fondamenta il sistema, ma la forza di un progetto non è nel nome, nel marchio, o nella confezione. La forza di un progetto sono le persone. E da quelle persone ripartiamo con l’aiuto di un nuovo informatico, Michele Miele, che ha sposato con entusiasmo la nostra causa. Un affettuoso grazie a chi ci ha voluto bene e a chi ha fatto finta, ma da oggi ripartiamo con lo stesso spirito, la stessa voglia, la stessa determinazione di sempre. Perché informare resta una missione fatta di costanza, sacrifici, passione e impegno. Buona lettura con il giornale locale.

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online

This site is protected by wp-copyrightpro.com