Pasta e pelati per i più poveri, Roccarainola serve il pranzo della solidarietà

di Rachele Peluso

ROCCARAINOLA- Cinque quintali di pasta e cinque quintali di pelati. La solidarietà non è impalpabile, la solidarietà si mangia. Letteralmente. Ieri pomeriggio, presso la Casa consiliare del Comune di Roccarainola, si è compiuto un bel gesto in favore dei più bisognosi. Il sindaco Raffaele De Simone ha ricevuto da Thomas Mugnano, attore  impegnato in diverse iniziative di beneficenza, il ‘premio’ di solidarietà accumulato dopo la messa in scena della sua ultima commedia. Il ricavato- aveva promesso Mugnano- si sarebbe trasformato in beneficenza per i cittadini più poveri. A dare manforte alla sua scelta, l’amministrazione di Rocca che si era impegnata a concretizzare  questa filiera della solidarietà. Ieri l’ultimo atto è stato recitato in Comune con la consegna di cinque quintali di pasta e cinque quintali di conserva di pomodoro: “Queste derrate verranno distribuite tra i cittadini di Roccarainola più bisognosi. Un gesto semplice per aiutare chi, in tempo di crisi, fatica anche ad acquistare beni di prima necessità. Ringrazio Thomas e spero che iniziative del genere si moltiplichino”.

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online

This site is protected by wp-copyrightpro.com