Sfilano i carri allegorici della Madonna degli Angeli, c’è anche la statua di Papa Francesco- FOTO

CICCIANO- Domenica 19 maggio è tornata a Cicciano la festa della Madonna degli Angeli con la sfilata dei carri allegorici dedicati alla sacra effigie venerata in città da sei secoli. Era il 1446 infatti quando, nel luogo dove attualmente si trova il Santuario mariano, a circa un metro sotto la superficie affiorò un muro con l’effigie della Vergine con il Bambino. Con il passare degli anni, ai festeggiamenti religiosi (la cosiddetta Pasqua ciccianese) si sono affiancati anche dei riti civili, come la sfilata dei carri allegorici che si svolta domenica e che è stata realizzata da artigiani locali. Ad attirare l’attenzione, in questa edizione 2013, il carro che rappresenta papa Francesco. Si tratta della prima rappresentazione, o come hanno detto gli organizzatori la prima ‘statua’ dedicata al pontefice argentino. Oltre al carro ‘papista’, come da tradizione sono stati altri tre i carri che hanno sfilato, tutti a sfondo religioso. La manifestazione è stata seguita da una folla numerosa, la festa si è conclusa in serata con lo spettacolo degli artisti di “Made in Sud”, tra i quali Nello Iorio e Gino Fastidio

.

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online

This site is protected by wp-copyrightpro.com