Vigili urbani, al concorso passano solo in 31

Nola- Sono stati pubblicati nei giorni scorsi gli esisti del concorso a vigili urbani presso il Comune di Nola;: solo 31 dei 423 candidati sono stati ‘promossi’ alla seconda. La prima prova scritta consisteva nella risoluzione di questionari. In tutto la Commissione giudicatrice ha valutato 21150 quiz affrontati dai partecipanti al concorso, attraverso una operazione meccanica e non discrezionale, trattandosi di test a risposta multipla. I test si sono svolti il 22 e 23 aprile scorsi, i candidati, ripartiti in sei sessioni (tre al giorno) hanno risposto ad un questionario composto da cinquanta domande a risposta chiusa: in tutto 300 quiz su materie diverse inerenti il diritto e la pubblica sicurezza. Come detto, dei 423 candidati che si sono presentati alle selezioni della prima prova, solo 31 sono stati ammessi; solo il 7% ha risposto esattamente ai questionari. Nomi e punteggi degli ammessi alla seconda prova sono stati pubblicati sul sito istituzionale del Comune di Nola. La seconda prova scritta sarà riservata a tutti quelli che avranno superato la prima prova e sarà effettuata l’8 maggio con inizio alle ore 9 e sarà effettuata mediante quiz a risposta aperta, in numero di sei da concludersi nel tempo massimo di 2 ore. La commissione predisporrà tre questionari con sei quiz ognuno, tra i quali uno dei candidati andrà a sorteggiare quello da utilizzare per la prova. La valutazione della prova sarà effettuata mediante l’attribuzione di un punteggio espresso in 30°; sarà ammesso alla prova orale chi avrà ottenuto un punteggio non inferiore a 21/30. La prova orale si svolgerà il 22 maggio 2013 con inizio alle ore 9 ed eventuale prosieguo nei giorni successivi. La prova orale, destinata a chi avrà superato anche il secondo quiz, si svolgerà mediante predisposizione di tanti gruppi di domande di pari difficoltà quanti saranno i candidati ammessi a sostenere le prove. L’assegnazione dei gruppi di domanda a ciascuno candidato avverrà mediante sorteggio sulle materie indicate nel bando, come la valutazione dei titoli professionali. La commissione sarà presieduta dal Comandante della Polizia Municipale di Nola, Carmine Lanzaro, membri due funzionari Carlo Tarantino, dipendente del Ministero dell’Interno (Polizia di Stato) e Giovanni Rossi, dipendente del Ministero della Pubblica istruzione (Università Federico II di Napoli), segretario il dipendente comunale Giuseppe Iandolo. Secondo le previsioni dell’assessorato alla Polizia municipale, entro la festa dei Gigli si avranno i nuovi vigili.

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online

This site is protected by wp-copyrightpro.com