A caccia dell’oro rosso, sgominata una banda di ricettatori di rame

NAPOLI-  I Carabinieri del comando provinciale e della guardia di finanza di Foggia stanno eseguendo un’ordinanza di custodia cautelare nei confronti di 7 persone appartenenti ad una banda che operava a Torremaggiore, in provincia di Foggia a Napoli e in provincia di Campobasso specializzata nella ricettazione di rame rubato. Le indagini, condotte dalla procura di Lucera hanno permesso di sequestrare 40 tonnellate di cavi in rame per un giro di affari di circa 200mila euro. (AGI)

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online