Cavani, la telenovela continua: “Non so se Benitez può influenzarmi”

di Saverio Quatrano

NAPOLI – Dopo le innumerevoli notizie contrastanti  sulla vicenda della probabile cessione di Cavani, finalmente a parlare è lo stesso giocatore uruguaiano e per i tifosi partenopei non sono certo parole che fanno ben sperare ad una sua permanenza all’ombra del Vesuvio : “Non so se l’arrivo di Benitez possa influenza la mia scelta di restare a Napoli.  Ad oggi ho un contratto con il Napoli, ma allo stesso tempo parlo con altre squadre. Le cose sono un po’ incerte al momento.” Le parole di Cavani non lasciano adito ad interpretazioni. La probabilità che lasci Napoli è  più di un ipotesi e al momento la società di  De Laurentiis  si cautela contattando gli agenti di Dzeko e Gomez. In Napoli ha fretta di sapere il futuro del suo top player, e sarebbe anche disposto a rinunciare a qualche milione della clausola rescissoria, a patto che la cessione del Matador avvenga non oltre il 30 Giugno. Intanto nella giornata di ieri Sky Sport ha comunicato che il Napoli è vicino all’acquisto in comproprietà  del giovane  ventunenne attaccante del Parma Belfodil , per una cifra vicina agli otto milioni di euro. Nella trattativa potrebbe rientrare l’altra meta di Fabiano Santacroce, in comproprietà tra le due società. Il Parma acquisterebbe l’intero cartellino del difensore ex Brescia.

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online

This site is protected by wp-copyrightpro.com