Cibo nel frigorifero spento, sigilli in un pub: gli alimenti erano scaduti

SOMMA VESUVIANA- Alimenti in cattivo stato di conservazione, frigoriferi spenti. Queste le carenze igienico-sanitarie principali per cui la procura di Nola ha disposto la chiusura di un pub a Somma Vesuviana, nel napoletano, dopo controlli legati a numerosi esposti su locali della zona. Nelle cucine del pub, anche cibo scaduto. Tra le irregolarita’ riscontrate dall’Asl e dal Corpo forestale dello Stato, anche non osservanza di norme sanitarie nei locali adibiti a magazzino. Denunciato il titolare.

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online