Il figlio del boss in crociera con la fidanzata, i carabinieri gli rovinano la vacanza

NAPOLI- Raffaele Di Lauro, 19 anni, uno dei figli del boss detenuto, Paolo, capo di uno dei clan piu’ forti nell’area nord di Napoli, coinvolto in tre faide per il controllo del traffico dello spaccio di droga, e’ stato arrestato su una nave da crociera vicina alle coste siciliane, mentre era in vacanza con la fidanzata cui aveva fatto il regalo di un viaggio da diecimila euro per il compleanno. Il ragazzo e’ uno dei 110 arrestati nell’ambito di un’operazione dei carabinieri di Napoli, e i reati che gli sono contestati li ha commessi da minorenne. (AGI)

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online

This site is protected by wp-copyrightpro.com