sabato, Luglio 13, 2024
spot_img
spot_img
spot_img

I PIÙ LETTI DELLA SETTIMANA

ARTICOLI CORRELATI

Lodi- Quagliarella – Di Natale…Il Napoli dei napoletani sarebbe così

di Saverio Quatrano

NAPOLI- Nei primi anni della sua presidenza alla guida della SSC Napoli, Aurelio De Laurentiis ripeteva costantemente un frase che all’epoca poteva sembrare alquanto fantasiosa : “Voglio un Napoli di soli napoletani”. Visto che il nostro presidente qualche anno fa lanciò questa provocazione, cerchiamo di mettere insieme una squadra di soli ragazzi originari di Napoli e provincia. Il modulo prescelto è il 4-3-3 e la formazione è la seguente : Mirante- Bocchetti,Cannavaro,Criscito,Vitale- Migliaccio, Lodi, Nocerino,- Quagliarella, Insigne, Di Natale. Come si può notare l’idea di De Laurentiis non era del tutto sbagliata, anzi questa squadra lotterebbe sicuramente per le primissime posizioni nel campionato di Serie A. L’unica incognita potrebbe essere rappresentata dall’esterno sinistro Luigi Vitale, anche se quest’anno ha disputato la sua miglior stagione in serie B con la maglia della Ternana, mettendo a segno anche dieci gol essendo il rigorista indiscusso della squadra. La panchina di questa squadra tutta “made in Napoli”, sarebbe composta dal giovane portiere del Pisa Luigi Sepe, dal difensore dell’Avellino Armando Izzo e da giocatori del calibro di Borriello, Floro Flores, Immobile, Palladino, Roberto Insigne e il giovane centrocampista Maiello che tanto bene ha fatto in serie B al Crotone. Se invece il discorso si vuole ampliare a tutti i calciatori campani, allora rientrerebbero nella lista anche gli esterni di difesa Ignazio Abate di Sant’Agata dei Goti ( Benevento) e Cristian Molinaro del Vallo della Lucania ( Salerno) , il portiere del Palermo Stefano Sorrentino nato a Cava dei Tirreni(Salerno)e l’attaccante casertano Ciccio Tavano. L’idea del presidente di costruire un Napoli con solo calciatori napoletani era più che plausibile. Tutto ciò deve essere da monito per lavorare sempre con maggiore attenzione sul settore giovanile. I veri campionati non bisogna scovarli solo in Argentina e Brasile, ma anche a Frattamaggiore , Cercola o Castellamare di Stabia.

Il Napoli dei napoletani :

Antonio Mirante : Castellamare di Stabia

Salvatore Bocchetti : Napoli

Paolo Cannavaro : Napoli

Domenico Criscito : Cercola

Luigi Vitale : Castellamare di Stabia

Giulio Migliaccio : Mugnano di Napoli

Francesco Lodi : Napoli

Antonio Nocerino : Napoli

Fabio Quagliarella : Castellamare di Stabia

Antonio Di Natale : Pomigliano D’arco

Lorenzo Insigne : Frattamaggiore

 

Print Friendly, PDF & Email

I PIÙ POPOLARI

This site is protected by wp-copyrightpro.com