Muore soffocata da una tapparella, dramma a Ponticelli

NAPOLI- Una donna anziana e’ morta a Napoli in un incidente domestico. Pulire le tapparelle ha causato il decesso per soffocamento di Carmela Ranucci, 76 anni, trovata cadavere nel suo appartamento di via lago Fusaro nel quartiere di Ponticelli. La pensionata era salita su una scala metallica per pulire la tapparella della camera da letto, e, dicono i primi rilievi della Scientifica dei carabinieri, avrebbe perso l’equilibrio mentre azionava la corda dell’avvolgibile. Proprio la cinghia le si e’ stretta attorno al collo soffocandola. (AGI)

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online

This site is protected by wp-copyrightpro.com