Seconda rapina in pochi giorni, scatta la psicosi a Visciano

VISCIANO- Una nuova rapina nella cittadella della carità, scatta l’allarme criminalità. Una rapina fotocopia rispetto a quella avvenuta venerdì scorso, avvenuta a due passi dal Villaggio del Fanciullo. Stessa dinamica, stessi obiettivi. Due rapinatori con il volto coperto da passamontagna hanno fatto irruzione in una abitazione in cui, in quel momento, era presente solo una donna. Anche in questo caso l’hanno minacciata con una pistola ed hanno arraffato un bottino di soldi e denaro. I due erano italiani, hanno agito alle sette di sera, e sono fuggiti in una vettura su cui forse vi era un complice. Ormai a Visciano è psicosi, dopo questi due episodi avvenuti nel giro di pochi giorni. In paese non si parla d’altro, ogni movimento sospetto finisce sotto la lente di ingrandimento. Subito dopo l’ultima rapina, si è sparsa la voce che i malviventi avessero tentato il colpo anche nel vicino Villaggio del Fanciullo. Voce non confermata. Sull’allarme criminalità il consigliere di minoranza Carmine Montanaro ha annunciato la presentazione di una mozione in Consiglio comunale, in cui chiede l’intensificazione dei controlli e della presenza delle forze dell’ordine.

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online