Uccide il padre con una balestra: non voleva dargli soldi

Un uomo di 48 anni, Pasquale D’Auria, e’ stato ucciso nella sua abitazione di Castellammare di Stabia da una freccia scoccata da una balestra. Secondo quanto si e’ appreso a lanciare il dardo è stato il figlio, Nicola d’Auria, di 24 anni, costituitosi ai carabinieri di Sant’ Antonio Abate dopo una breve fuga. La vittima e’ deceduta dopo essere giunto in ospedale.

fonte Ansa

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online