Fiat contro vescovo, l’ad Marchionne:”Lo stanno esponendo a situazione difficile”

c0074613e290522a6368e04a671341a363638f071a324bd21131749c
NOLA- ”Lo stanno esponendo ad una situazione difficile”. Cosi’ l’amministratore delegato della Fiat, Sergio Marchionne, nel corso di un breve colloquio privato, a margine dell’assemblea dell’Unione Industriale di Torino, con l’arcivescovo di Torino, Cesare Nosiglia, facendo riferimento al vescovo di Nola Beniamino Depalma al centro delle polemiche in merito alla sua partecipazione al sit in davanti allo stabilimento Fiat di Pomigiano. Un’affermazione a cui l’arcivescovo di Torino ha risposto semplicemente: “Mi dispiace”.

 

Adnkronos

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online