Semina il panico su un motocarro, infrange vetrina e tenta di dare fuoco a 4 persone: arrestato

ISCHIA- Faceva troppo caldo. Per questo ha sfondato la vetrina di una gioielleria. Non contento, ha versato benzina su quattro persone. Questo il pericolosissimo show di un ubriaco ad Ischia, località Ponte. L’uomo è un 44enne isolano, A.C., che dopo avere attraversato l’isola pedonale su un motocarro ed a forte velocità, ha puntato contro la vetrina di una gioielleria andando a sbattere contro una fioriera. E’ sceso dal motocarro ed ha tentato di entrare nel negozio asserendo di aver bisogno di aria condizionata.
Il proprietario 62enne gli si e’ opposto ed e’ stato aggredito: il 44enne ha preso una tanica di benzina dal motocarro e ne ha lanciato il contenuto addosso al negoziante, bagnando con il carburante anche la commessa del negozio e 2 vigilesse giunte sul posto, tentando inoltre di appiccare il fuoco con un accendino.
Le persone coinvolte sono riuscite a trarsi in salvo dandosi alla fuga nei vicoletti vicini.
I carabinieri hanno bloccato l’esagitato e l’hanno trasportato al pronto soccorso di Lacco ameno dove e’ stato sottoposto a visita psichiatrica. Ora si trova “al fresco” a Poggioreale.

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online