Una tragedia dietro l’angolo: ecco cosa succede ai Regi Lagni quando piove- FOTO

NOLA- Ventisette foto per documentare la bomba che scorre tra i nostri paesi. I Regi lagni sono una emergenza pronta ad esplodere alla prossima pioggia, ed a fare vittime qualora le precipitazioni dovessero aumentare. I canali borbonici sono una bomba ad orologeria che nessuno si decide a disinnescare. Eppure quanto accade è sotto gli occhi di tutti.

Questa gallery fotografica risale al 9 luglio, giorno in cui un breve ma intenso temporale ha bloccato un’intera città (Nola) e messo in ginocchio il Nolano. Ora il sindaco di Nola Biancardi annuncia una nuova denuncia in Procura contro la Regione e chiede la manutenzione dei Lagni. Nel frattempo, i canali restano abbandonati nel degrado e nell’immondizia.

Le prime diciassette foto sono relative al lagno che si trova nei pressi della ferrovia e del cimitero di Nola. Le restante 10 raffigurano il disastro causato dalla sua esondazione presso   Masseria Poverello. 
Foto Giovanni Saulino
Print Friendly, PDF & Email



Utenti online