Diciottenne con 64 identità fermata su un auto intestata a uomo con 174 veicoli

parco_macchineNAPOLI – A 18 anni, gia’ nota alle forze di polizia con 64 diverse identita’, per precedenti reati contro il patrimonio, guidava, senza patente e contromano un’auto priva di assicurazione intestata a un pregiudicato risultato intestatario di 174 vetture e sul quale sono ora in corso accertamenti: la giovane automobilista, una nomade di origine croata, e’ stata arrestata dalla volante, ieri pomeriggio, a Perugia, perche’ risultata fra l’altro evasa dai domiciliari nel quartiere napolteano di  Secondigliano. Una volta condotta in questura ha tentato di evitare il carcere facendosi portare da sua madre negli uffici della polizia la figlia di tre mesi che sta allattando, ma la struttura di Capanne e’ attrezzata per ospitare i bambini piccoli e per questo il pm ha deciso per la custodia in carcere, in attesa del processo per evasione in programma domani. Gli accertamenti della polizia – si e’ appreso stamani in questura – proseguono sulla 18enne e sulla sua coetanea, anch’ella croata e gia’ indagata in passato per reati contro il patrimonio, che era con lei in macchina al momento del controllo, per verificare un eventuale loro coinvolgimento in recenti furti avvenuti a Perugia. La macchina, un’Alfa Romeo 146, e’ stata sequestrata mentre, come detto, sono in corso accertamenti sul proprietario del mezzo, un uomo noto alle forze di polizia residente nel Lazio, titolare di 174 veicoli. Gli investigatori ipotizzano che possa trattarsi di un intestatario fittizio.

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online