Guida carro funebre senza patente, autista denunciato. Il funerale slitta

di Nello Lauro (Il Mattino)

OTTAVIANO- Un funerale senza carro funebre. Si può? Certo che sì. Non è un capitolo di un romanzo popolare ma quello che è successo questa mattina sulla stradale 268 del Vesuvio perché la realtà batte sempre la fantasia.

Accade che nel Vesuviano una pattuglia della polizia stradale di Nola, diretta dal comandante Sabato Arvonio e coordinata dal primo dirigente Maurizio Casamassima, ha fermato per un controllo di routine sulla statale 268 un carro funebre che si dirigeva verso Ottaviano per le esequie.

Sorpresa quando lo spaventato 30enne alla guida della Mercedes ha dichiarato di aver lasciato a casa la patente di guida: una scusa che ha ritardato solo di qualche minuto la scoperta degli agenti che hanno verificato che il giovane non aveva mai conseguito il documento di guida. La vettura è stata sequestrata, giovane denunciato per guida senza patente. E il funerale? Si è svolto in ritardo, con un altro carro e con un altro autista.

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online

This site is protected by wp-copyrightpro.com