Intervista esclusiva – Achille Aracri: “Voglio tornare a giocare tra i professionisti”

di Salvatore Ioime (Maidirecalcio.com)

Achille Aracri, ex centrocampista di Benevento e Valle d’Aosta, è un nuovo giocatore delTorrecuso, formazione che milita nel campionato di serie D.

Il giovane centrocampista napoletano ha iniziato la sua carriera calcistica nella scuola calcio S.Gavino Martire, ma nell’estate 2010 venne acquistato dal Benevento Calcio. Dopo l’esordio con la maglia  tra i professionisti, l’anno scorso Aracri fu mandato a farsi le ossa in Seconda Divisione con la Valle D’Aosta. Dopo un inizio di campionato scoppiettante, il giovane centrocampista campano non rientrava più nei piani del mister. Ora, però, si torna a sorridere con la maglia del Torrecuso.

Ecco l’intervista in esclusiva ai microfoni di Maidirecalcio.com:

TORRECUSO – “Sono felice per la mia nuova avventura anche se sono sceso di categoria perché è una piazza importante che può darmi tanto e posso dare tanto. In questa stagione mi aspetto di fare un campionato ad alti livelli sia a livello personale che per la squadra perché voglio riconquistare di nuovo il calcio professionistico magari approdando col Torrecuso”

RUOLO– “Posso giocare sia davanti alla difesa che come mezz’ala sono più un giocatore tecnico che di interdizione”

RIMPIANTI – “Non ho rimpianti, ma mi chiedo cosa sarebbe potuto succedere se fossi rimasto al Livorno quando approdai all’età di 15 anni… Me ne andai perché non volevo stare lontano da casa!”

VALLE D’AOSTA “La mia stagione al Valle d’Aosta è stata positiva fino al girone d’andata giocando con continuità, poi dopo gennaio ci sono stati dei movimenti alquanto strani tra Aosta e Benevento che non mi hanno permesso di giocare più e non posso dire il perché”

SOGNI FUTURI – “Il mio sogno è quello di arrivare più lontano possibile a giocare a calcio… Magari la serie A”

(foto: Sanniocalcio.it)

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online