Abusivo e finto poliziotto, 25enne puteolano nei guai

distintivo_poliziaPOZZUOLI- Parcheggiatore abusivo si finge poliziotto. Ma non era la sua giornata sì, perché incontra sulla sua strada due marescialli dei carabinieri. Christian Micera, 25 anni, è stato arrestato a Pozzuoli per possesso di segni distintivi falsi. Il giovane si trovava in via Napoli quando ha chiesto denaro a due marescialli dell’Arma in borghese che avevano appena parcheggiato. A quel punto i due gli hanno chiesto di mostrargli i documenti, ed il 25enne ha mostrato un portafogli con placca metallica della polizia di stato. La placca era falsa, quando il 25enne ha capito l’antifona ha tentato di darsi alla fuga a piedi venendo comunque raggiunto e bloccato dopo un breve inseguimento. Il distintivo e’ stato sottoposto a sequestro. L’arrestato e’ in attesa di rito direttissimo.

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online