Cicciano debutto a Sant’Antonio Abate, Salemme: “Vinciamo per il mister”

di Saverio Quatrano

Domani pomeriggio in casa del Sant’Antonio Abate  il Cicciano inizierà il suo secondo campionato consecutivo di Eccellenza.  La squadra biancorossa reduce dalla vittoria per uno a zero in coppa Italia ad Avellino col Rione Mazzini, vuole iniziare al meglio il campionato evitando la difficile partenza della scorsa stagione. Chi sentirà in particolare il match sarà il tecnico Angelantonio Galluccio  che raggiungerà le 100 panchine col Cicciano nella prima giornata del suo  quarto campionato consecutivo in biancorosso.  Il centrocampista classe 1991 Eugenio Salemme  ex Ebolitana (Lega Pro Seconda Divisione)  ha voluto analizzare il momento della squadra ciccianese a poche ore dall’esordio in campionato : “Sento parlare del raggiungimento dei play off o addirittura della vittoria del campionato, ma bisogna ragionare partita dopo partita. Siamo una buonissima squadra, e sono convinto che la nostra coppia d’attacco Apicella-Sgambati  sarà uno dei nostri punti di forza.  Sono entusiasta di far parte nuovamente del Cicciano, anche perché lo scorso anno all’inizio ho trovato poco spazio , ma  non ho mai mollato  riuscendo a conquistare la fiducia del mister”.  Infine  il suo augurio a mister Galluccio : “Sono contento per  il suo raggiungimento delle cento panchine, merita di raggiungere questo traguardo. Noi cercheremo di regalargli i tre punti”.

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online