Donna punta da due calabroni, morte choc a Sant’Angelo dei Lombardi

Una donna di settant’anni e’ morta a causa delle punture di due calabroni. Il fatto e’ avvenuto a Sant’Angelo dei Lombardi in provincia di Avellino, nella contrada Patetto Montocchio dove si trovava con il marito in un fondo agricolo di loro proprieta’. Rosaria Castellano, questo il nome della donna, e’ deceduta per choc anafilattico all’ospedale ‘Criscuoli’ di Sant’Angelo dove e’ stata trasportata dopo che il marito ha allertato i soccorsi. (adnkronos)

Print Friendly, PDF & Email