Follia Felipe Melo, scatena un’invasione di campo

di Andrea Martelli (MaiDireCalcio.com)

Besiktas – Galatasaray è già la partita più sentita di Turchia, basta la minima fiammella per far divampare un incendio. Felipe Melo, al 93′ minuto, ha gettato benzina sul fuoco: espulso per un fallo da dietro sul connazionale Ramon Motta, prima viene portato di forza fuori dal campo da Drogba, e mentre esce si toglie la maglia e la mostra ai tifosi avversari.

La frittata è fatta: i 76mila del Besiktas invadono il campo armati di bastoni e sedie, giocatori in fuga e partita sospesa sul 2-1 per il Galatasaray. Di certo non un bello spot per il calcio. Adesso il focoso centrocampista brasiliano ex di Fiorentina e Juventus rischia la stangata da parte della Federcalcio turca.

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online