Fratelli teppisti beccati dai carabinieri in una scuola bersaglio dei vandali

Fratelli terribili quelli beccati dai carabinieri a Torre del Greco. Uno ha 19 anni, l’altro 16. Qualche sera fa si sono introdotti nell’istituto scolastico “Domenico Morelli” di Torre del Greco, meta “ambita” dai vandali. Tra questi anche i due fratelli che dopo avere visto i carabinieri sono scappati. Il 19enne è stato raggiunto per primo e per divincolarsi ha colpito con un violento calcio alla gamba sinistra un carabiniere procurandogli lievi lesioni. Il fratello è stato bloccato mentre cercava si scavalcare la rete di recinzione del cortile. I due avevano in tasca anche dell’hascish. Il maggiore dei due è stato arrestato per resistenza a pubblico ufficiale, lesioni personali e invasione di edifici. Il sedicenne è stato denunciato.

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online