Il peggiore affare nella storia del calcio

di Claudio Cafarelli (MaiDireCalcio.com)

Tutta Inghilterra si chiede se quello che stiamo per raccontarvi sia il peggiore affare nella storia del calcio. Una storia da proporre in qualche canale tematico che tanto vanno di moda ultimamente:“Tommy Forecast, una sconosciuta star”.

Chi è Tommy Forecast è presto detto. Attuale portiere dell’Hayes & Yeading nella ­Skrill Conference South, quinta categoria inglese, 26 anni, vanta un passato nel Southampton senza aver mai disputato una partita, neanche in amichevole. Un portiere mediocre che però da qualche settimana è considerato il peggior affare di mercato nella storia del calcio. Cosa ha fatto il povero Tommy per meritare ciò? Ha “semplicemente” incrociato sulla sua strada Gareth Bale, l’uomo da 101 milioni di euro.

Tutto avvenne nel 2008 quando Bale era in procinto di trasferirsi dal Southampton al Tottenham per circa 7 milioni di sterline. Mancavano pochi dettagli, si discuteva della possibilità di inserire una clausola che potesse garantire ai Saints una percentuale del 25% sulla cessione futura del giocatore. Forse nel mezzo di una mancanza di liquidità la stessa squadra proprietaria del cartellino del gallese decise di non accettare la clausola pattuita, ma di avere in cambio 3 milioni di sterline e un giocatore in prestito. Chi era il giocatore prescelto? Sì, proprio lui: Tommy Forecast. Vi chiederete voi? “Vabbè rispetto all’exploit di Gareth Bale è facile aver sbagliato qualcosina”.

Beh, analizziamo insieme la carriera di Tommy: cinque anni di contratto (concluso proprio un mese fa) cinque prestiti nelle divisioni minori e nel 2009 l’esordio da professionista nel Crewe Alexander, in “una delle prestazioni più imbarazzanti mai viste su un campo di Football League” secondo il Crewe Chronicles, e infine come già scritto in precedenza nessuna presenza in maglia Saints.

Oggi se il Southampton avesse accettato quella clausola, sarebbero giunti circa 22 milioni di sterline nelle casse del club.

“Non mi è mai passato per la testa, che un giorno, avrei avuto un ruolo rilevante nella trattativa più importante nella storia del calcio, dice Forecast intervistato dal Daily Mail. “Mi sento come una comparsa in un film di Hollywood. Puoi vedermi nel film, ma non ho battute”

“Non puoi avere lo stesso modo di giocare che hai a 17 anni. Ma se mi avessero detto sei anni fa che Bale sarebbe stato acquistato per tutti quei soldi, non ci avrei mai creduto”

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online