Stir di Tufino

Stir, una giornata difficile. Ma sono arrivati gli stipendi

TUFINO – Una giornata difficile quella vissuta ieri allo Stir di Tufino. Decine di camion in coda ad aspettare per ore il turno per poter conferire i rifiuti. Dal Nolano, dal Vesuviano e anche da alcuni comuni dell’area a nord di Napoli la doppia fila – c’è una corsia preferenziale per alcuni comuni- è cominciata dalle prime ore del mattino fino alle prime luci della sera. A protestare erano i dipendenti dello Stir che non avevano ricevuto la mensilità del mese di agosto dalla Sapna, società che gestisce l’impianto nei pressi dello svincolo autostradale che hanno lavorato a singhiozzo negli ultimi giorno. Poi nella tarda mattinata  la notizia più attesa dai lavoratori: gli stipendi di agosto sono stati accreditati. Ma non è bastato per far defluire il traffico dei tir – alcuni dei quali a Tufino dalla notte precedente – in poco tempo: una situazione che ha fatto innervosire gli autisti: “Sono ore che siamo qui e dobbiamo aspettare chissà quanto. Ogni tanto questa situazione si ripete e chi ci va di mezzo siamo sempre noi”.  Una rabbia sbollita solo a tarda sera.

Print Friendly, PDF & Email