Truffatori campani in trasferta, a Verona impazza la truffa dello specchietto

truffa-specchietto-460x250VERONA- I Carabinieri di Verona hanno arrestato due ventinovenni campani che avevano tentato di truffare un anziano di 78 anni della provincia scaligera con la truffa dello specchietto. I due, secondo quanto emerso dalle indagini, in più occasioni si sono fatti superare da altre auto lanciando contro queste ultime dadi in ferro. Le vittime, ignare di quello che realmente era successo, sono state poi affiancate dai truffatori che mostravano lo specchietto retrovisore, già rotto in precedenza, facendo credere di averne subito il danneggiamento a causa del sorpasso.
I militari dell’Arma sono intervenuti proprio nel momento in cui i due avevano convinto l’uomo a seguirli per fargli constatare il danno provocato alla loro autovettura e a pagare 200 euro per non far intervenire le forze dell’ordine.

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online