Armi della camorra sequestrate in cantina a Boscoreale

BOSCOREALE – Nel corso di perquisizione al civico 149 di via Cangiani, un immobile disabitato, i carabinieri di Boscoreale hanno rinvenuto e sequestrato in una cantina un fucile mitragliatore d’assalto kalashnikov tenuto in un borsone, 35 cartucce calibro 7,63 (da guerra), 35 cartucce calibro 45 e 2 caricatori per pistola semiautomatica. L’arma micidiale è stata inviata al Racis di Roma per verificare il suo eventuale utilizzo in fatti di sangue e/o intimidazione.

armasequestrataboscoreale

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online