Arrestata la bionda delle “bionde”: aveva oltre 2000 pacchetti di sigarette fuorilegge

Maria Formisano

Maria Formisano

I  poliziotti del commissariato San Giorgio a Cremano hanno arrestato Maria Formisano 40enne, napoletana per essersi resa responsabile del reato di detenzione illecita di tabacchi lavorati esteri.Gli agenti, ieri sera, a seguito di attività investigativa sono intervenuti in Via Martucci dove, nei pressi di uno stabile, all’ interno del quale vivono i familiari della donna, hanno notato la 40enne che, alla vista dei poliziotti, ha tentato di dileguarsi. I poliziotti, immediatamente intervenuti hanno bloccato la donna . A seguito di un controllo, all’interno di un vano al piano terra del palazzo, gli agenti hanno rinvenuto  una scatola di cartone contenente 50 pacchetti di sigarette di varie marche pronti per la vendita al minuto. Successivamente, i poliziotti hanno perquisito l’abitazione della donna, al Corso Sirena dove, all’interno del garage hanno rinvenuto alcune scatole di cartone contenenti  2164 pacchetti di sigarette di varie marche. Il tutto è stato sequestrato. I poliziotti hanno arrestato la donna che in mattinata sarà giudicata con il rito direttissimo.

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online