Cade dalla finestra mentre lava i vetri, quarantenne in coma

QUINDICI- Una donna di 40 anni è caduta da una finestra mentre faceva le faccende domestiche a casa di una conoscente ed è finita in coma. Attualmente è ricoverata presso l’ospedale San Giovanni Bosco di Napoli dove è tenuta sotto stretta osservazione. Il terribile incidente è avvenuto a Quindici nell’abitazione di una anziana, per questo si indaga anche sull’eventualità che la vittima lavorasse come assistente domestica “in nero”. In base alla ricostruzione dei carabinieri, la quarantenne stava lavando i vetri della abitazione, posta a cinque metri di altezza, quando avrebbe perso l’equilibrio cadendo dalla finestra e precipitata al suolo. Soccorsa dal 118, è stata prima portata a Nola poi al San Giovanni Bosco.

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online