Cicciano, la carica del giovane Tedesco: “Battiamo l’Eclanese”

di Saverio Quatrano

CICCIANO – Il Cicciano a quattro giorni di distanza  l’andata dei sedicesimi di finale di coppa Italia (Casagiove 1-Cicciano 0), cerca in campionato la prima vittoria al Magnotti dopo lo 0-0 con la Calpazio della seconda giornata.  In campionato i biancorossi sono reduci dalla vittoria in trasferta con la Poseidon per una rete a zero, e domani alle ore 15, 30 tra le mura amiche del Magnotti , dovranno vedersela con l’Eclanese che ha gli stessi quattro punti del Cicciano in classifica. La squadra irpina ha raccolto i suoi 4 punti in casa pareggiando con la Palmese alla prima giornata e vincendo in casa con la Calpazio (2-0) nel turno precedente. In casa Cicciano nel pre-gara con gli irpini ha parlato Ciro Tedesco, giovane centrocampista centrale , che si sta mettendo in mostra con ottime prestazioni. Queste le parole del giovane centrocampista : “ Questo è il mio primo anno con la prima squadra, e ho instaurato subito un rapporto ottimo con i miei compagni e col mister che già mi fece esordire al termine della scorsa stagione. Rispetto alla Juniores gli allenamenti con la prima squadra sono più faticosi, ma subito mi sono abituato.  Domani con l’Eclanese non sarà facile perché sappiamo che loro sono una buona squadra, ma noi andremo in campo come sempre per ottenere il massimo risultato”.

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online