Incendiato il campetto di via Crocelle a Saviano, l’ira dell’assessore Ferrara

SAVIANO- L’altra notte ignoti hanno dato fuoco all’erbetta sintetica del campo di calcio di via Crocelle a Saviano. L’atto vandalico è stato denunciato anche su Facebook dall’assessore allo Sport Ferrara che ha voluto in questo modo condannare il gesto ed esprimere solidarietà ai ragazzi che hanno in gestione la piccola struttura sportiva.

Un attentato incendiario vile, del quale ancora non si conoscono le motivazioni. Gli autori del raid hanno cosparso l’area di benzina ed appiccato il fuoco da una miccia mandando in fumo l’erbetta ed i sacrifici di chi aveva risistemato il campo. Ferma la reazione di Ferrara: “Qualcuno ha raggiunto il proprio obiettivo scatenando odio e violenza contro questi ragazzi ed il mio assessorato- ha scritto su Facebook a commento delle foto-. Di questi gesti nel mio paese non si sono mai visti. La delusione è tanta. Forse è il momento di gettare la spugna e darla vinta a questi pseudo savianesi”.

Dopo la pubblicazione delle immagini, almeno sul social network è scattata la solidarietà dei savianesi. Tante le domande: chi è perché ha voluto incendiario il campetto, prima di tutto. A chi dà fastidio l’attività dei ragazzi che lo hanno in gestione?

Le foto pubblicate su Facebook: 

saviano_campo4 saviano_campo1 saviano_campo2 saviano_campo3

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online