Potenzialtà economiche e capitale umano, Napoli ultima in Italia

Trento e’ il capoluogo di regione piu’ attrattivo d’Italia, seguita da Roma e Perugia. Milano si classifica quarta, mentre all’ultimo posto, il ventesimo, si posiziona Napoli. E’ quanto emerge da uno studio di Assirm (Associazione degli istituti di ricerche di mercato, sondaggi di opinione e ricerca sociale), presentato oggi a Milano al convegno ‘Verso Expo 2015: i capoluoghi italiani a confronto’. “Si tratta – spiega il direttore del Centro studi e formazione Assirm Alessandro Amadori – di uno strumento statistico che abbiamo messo a punto per aiutare chi gestisce o studia un territorio ad allocare correttamente le risorse facendo una sorta di check up del territorio stesso”. La ricerca si basa sull’indice Ial (indicatore di attrattivita’ locale), ideato in collaborazione con il docente di demografia Giancarlo Blangiardo della Bicocca, tenendo in considerazione fattori come il reddito mediano, il divario fra ricchi e poveri, l’eta’ media della popolazione. “Bisogna fare sistema – continua Amadori – invece che puntare sul singolo: portare chi va piu’ lento al passo di chi va piu’ veloce. La Francia fa gia’ cosi'”. Su questo punto interviene anche l’assessore al Turismo della Provincia di Milano Stefano Bolognini: “Credo – dice – che in vista di Expo sia fondamentale che tutta la provincia faccia squadra, faccia sistema. Per esempio c’e’ l’idea di distribuire su tutto il territorio provinciale le delegazioni estere che arriveranno per l’esposizione universale”.

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online