Rapina e tenta di violentare prostituta, bulgaro in manette

ACERRA- Bulgaro in manette per rapina aggravata e tentata violenza sessuale. Il 34enne è stato arrestato ad Acerra in località Varignano mentre fuggiva in bicicletta. Poco prima aveva avvicinata una 44enne russa che si prostituisca in zona e l’aveva rapinata di 20 euro minacciandola con un coltello per poi cercare di consumare un rapporto sessuale con lei. E’ stato arrestato dai carabinieri di Acerra.

 

 

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online