Si raccolgono verdure a due passi dalla cereria incendiata a Saviano, la denuncia

incendiocereriaSAVIANO- Cittadini allarmati a Saviano. Da questa mattina si sta svolgendo la raccolta di prodotti in un terreno che si trova a pochi metri dalla cereria Nappi, la fabbrica andata a fuoco lo scorso 14 luglio nell’area artigianale al confine tra Nola e Saviano. Le segnalazioni sono giuntaequesta mattina alla redazione de ilgiornalelocale.it. Alcuni lavoratori stanno raccogliendo verdura a pochi passi dal luogo in cui sono andati a fuoco plastica, citronella, prodotti chimici.

I residenti hanno avvisato le forze dell’ordine. Non cessa di far discutere dunque la ormai distrutta cereria. Solo pochi giorni fa sono stati resi noti i dati dell’Arpac che hanno certificato la non contaminazione del terreno ma, hanno sottolineato gli attivisti, le analisi sarebbero state effettuate superficialmente e solo in alcune zone. Per questo sono stati richiesti nuovi carotaggi.

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online