Storie italiane: agenti segreti all’opera per recuperare i Rolex rubati a Gigi D’Alessio

dalessio_tatangeloStorie italiane. Gli 007 italiani si sarebbero mossi per recuperare i Rolex rubati a Gigi D’Alessio. Una storia così assurda da sembrare inventata di sana pianta, magari da qualche detrattore (e non ne mancano) del cantante neomelodico. Invece sarebbe proprio vera, stando a quanto scrive il settimanale “L’Espresso”. In un articolo intitolato “Per Gigi si muovono le spie” il giornale racconta che subito dopo il furto, avvenuto lo scorso giugno, dei gioielli nella mega villa in cui D’Alessio vive con la compagna Anna Tatangelo, questi avrebbe chiesto un “aiuto” per riavere il bottino del valore di circa 200mila euro. A questo punto dai piani alti delle italiche istituzioni sarebbe partita la telefonata ai Servizi segreti che dopo un mese hanno riconsegnato orologi e gioielli al cantante. Storie italiane, appunto.

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online

This site is protected by wp-copyrightpro.com