Strage di Lauro, muore Bettina Crisci: è la seconda vittima di Domenico Aschettino

Il luogo della tragedia

Il luogo della tragedia

LAURO- Strage di Pignano, non ce l’ha fatta Bettina Crisci, suocera di Viscenzo Sepe ucciso lo scorso 25 agosto dal vicino di casa Domenico Aschettino. La donna era rimasta ferita durante la sparatoria in cui ha perso la vita il genero. La nipote Carolina è invece attaccata ad un respiratore, in coma da quella sera. La ragazza aspetta un bambino che, nonostante le condizioni della madre, cresce nel suo grembo. Per Aschettino, detenuto nel carcere avellinese di Bellizzi,  il capo d’accusa, alla luce della morte della Crisci, dovrebbe essere riformulato in duplice omicidio volontario.

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online